Home Post raccolta

Post raccolta

Gestione dei frutti nella fase del post raccolta, dal mantenimento della shelf life e della catena del freddo fino alla tracciabilità dei frutti, al confezionamento e alla logistica

cimice asiatica

Cimice asiatica: molta ricerca, manca ancora l’antagonista biologico

Ormai presente in quasi tutte le aree frutticole italiane, desta preoccupazione crescente per i danni ingenti che causa a numerose colture estensive e frutticole.
pera

OI Pera: organizzazione di filiera per regole e strategie condivise

Il progetto OI Pera è nato nel 2012 grazie alla volontà dei principali attori della filiera e a marzo 2014 ha poi ottenuto il...
nettarine

Pesche e nettarine, produzioni e mercato in continua evoluzione

Il punto di vista di un operatore del settore che descrive le problematicità della peschicoltura italiana, oggi non diverse da quelle spagnole. Aggregazione, qualità dell’offerta, promozione e rilancio dei consumi sono parole non nuove, ma forse non perseguite con la dovuta volontà e la giusta capacità.
mercato

Crisi di pesche e nettarine. Di chi è la colpa?

Rimane accesa la discussione nel mercato ortofrutticolo italiano
kiwi

Condizioni migliorative per l’export del kiwi italiano in Cina

Dalla prossima campagna l’Italia potrà fare anche il trattamento a freddo del kiwi prima della partenza verso il mercato cinese
susine

Possibile il rilancio qualitativo con una nuova generazione di susine

Anzitutto prezzi troppo bassi. Di certo è mancato negli ultimi anni il rinnovamento varietale che ha contraddistinto altre specie da frutto, ma non va sottovalutato l’effetto “boomerang” dell’alta produttività a discapito della qualità. Il consumatore disaffezionato si riconquista solo offrendo susine di buon calibro, dolci, aromatiche e raccolte al giusto grado di maturazione. Non un compito impossibile!
actinidia

Actinidia, nuova opportunità per la frutticoltura lucana?

Cresce l’interesse dei frutticoltori per le nuove varietà a polpa gialla

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

nocciolo

Grande fermento attorno al nocciolo

Crescono i nuovi impianti di nocciolo anche in aree non tradizionali
mirtilli

I mirtilli guidano il boom dei “berry”

Nel paniere dei piccoli frutti sono comprese un ampio numero di specie tra le quali mirtilli, lamponi, more, ribes, uva spina e altri tipi di bacche. La produzione italiana di alcuni piccoli frutti (lamponi, ribes rosso e nero, uva spina) è stimata intorno alle 3.000 t all’anno
actinidia

Rivitalizzato il Gruppo di Lavoro sull’actinidia

Attività scientifiche e rapporto col mondo produttivo
susine

Possibile il rilancio qualitativo con una nuova generazione di susine

Anzitutto prezzi troppo bassi. Di certo è mancato negli ultimi anni il rinnovamento varietale che ha contraddistinto altre specie da frutto, ma non va sottovalutato l’effetto “boomerang” dell’alta produttività a discapito della qualità. Il consumatore disaffezionato si riconquista solo offrendo susine di buon calibro, dolci, aromatiche e raccolte al giusto grado di maturazione. Non un compito impossibile!
consumi frutta

Focus sui consumi di frutta/1: le sfide per l’aumento della domanda

Potere d’acquisto delle famiglie, stili di vita, facilità di consumo, gusto, mancanza di residui chimici, innovazione di prodotto e informazione sono le variabili più significative su cui è necessario intervenire e focalizzare l’attenzione dell’intera filiera per sostenere e rilanciare i consumi.
limone di Sorrento

Limone Igp, una grande risorsa per la Penisola Sorrentina

L’indicazione geografica protetta facilita la collocazione mercantile
uva da tavola

Italia ancora al centro del sistema produttivo delle uve da tavola

Considerazioni sul Simposio Internazionale di Puglia Sicilia. Un settore dove la concorrenza internazionale è forte, ma dove l’Italia sembra ancora eccellere per le nuove varietà non solo apirene, sostenibilità dei disciplinari di coltivazione, innovazioni tecnologiche in campo e post-raccolta, vocazionalità complessiva di un sistema che, però, deve migliorare sul fronte organizzativo.
uva da tavola

Perchè l’uva da tavola (Autumn Royal) aiuta a prevenire le malattie...

In passato, i medici prescrivevano ai pazienti, come pratica utile per la salute, almeno un mese di “cura dell’uva”, che prevedeva il consumo di un grappolo al giorno. Adesso si capisce perché: faceva bene! Ricerche recenti hanno fornito esiti clinici positivi con la cv. Autumn Royal.
arancia

Le frontiere delle biotecnologie Nbt a sostegno di una “sana” agrumicoltura

Progetto Futuribile al Crea di Acireale. Cisgenesi e genome editing per migliorare geneticamente le nostre arance rosse e arricchire gli agrumi con pigmenti salutistici, quali antociani e licopene e ottenere nuovi agrumi pigmentati.
Logo SOI

Soi, un anno di lavoro intenso e proficuo

In vista di un 2018 ricco di eventi organizzati dalla Soi
css.php