Home Difesa

Difesa

Cambiamento climatico, avversità meteorologiche e strategie di difesa fitosanitaria del frutteto

gelate

Difendersi dal gelo con impianti innovativi e assicurazioni 

La difesa dal gelo tramite il connubio di difesa attiva e passiva, nonostante i limiti di entrambe le soluzioni, è stato il tema portante dell’incontro organizzato a Macfrut da Anbi, Asnacodi e Cer
reti di copertura

Progetto “Frutteti protetti”, la Regione E-R sostiene la filiera ortofrutticola

La Regione Emilia-Romagna ha messo in campo risorse per un nuovo progetto strategico denominato “Frutteti Protetti”. Tra gli obiettivi dei prossimi due anni: realizzare 1000 ettari di nuovi frutteti protetti e proteggere 4000 ettari di frutteti già esistenti
uva da tavola

Uva da tavola, insacchettare i grappoli per migliorare la salubrità

La tecnica di insacchettamento è risultata efficace nel prevenire l’accumulo di residui di agrofarmaci sulle bacche, anche se il materiale del sacchetto e la durata del trattamento possono incidere
fitoregolatori

Fitoregolatori per migliorare l’allegagione e la crescita dei frutti

Sono sostanze naturali o di sintesi che svolgono le stesse funzioni degli ormoni naturalmente prodotti dalle piante e che trovano applicazione nel controllo di importanti processi fisiologici. Tra queste l’acido gibberellico (GA3) migliora l'allegagione, l'accrescimento e le caratteristiche dei frutti
monilia drupacee

Trattamenti anti monilia con le drupacee in fioritura

I trattamenti fungicidi sono sufficienti a contrastare le infezioni fiorali, ma alcune corrette pratiche agronomiche, quali una equilibrata nutrizione della pianta, l’adozione di sesti d’impianto sufficientemente ampi, ma soprattutto una buona potatura sono importantissime per ridurre il potenziale di inoculo
oidio

Vecchie e nuove avversità complicano la difesa delle colture frutticole

Crescenti difficoltà nel gestire in campo alcune malattie fungine. In pericolo soprattutto alcune specie globalmente considerate minori, ma strategiche per la frutticoltura italiana
prodotti fitosanitari

Agrofarmaci in frutticoltura: troppi o troppo pochi?

Un gioco, quello dell’eliminazione dei prodotti fitosanitari, fra Gdo e consumatori che pesa sulle spalle degli agricoltori. Ma se le nostre aziende agricole chiudono, ci dovremo fidare di qualcuno che produce frutta e ortaggi sempre più lontano da noi

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

Bottone #1

Rettangolo piede

drupacee fisiopatie

Drupacee, clima responsabile di molte fisiopatie

In questo periodo possono verificarsi squilibri idrico-termici e nutrizionali in grado di influenzare il corretto sviluppo fiorale e la produzione
inerbimento

L’inerbimento del pereto con trifoglio porta molti benefici

L’inerbimento, previsto dall’ecoschema 2 della Pac 2023-2027, genera diversi effetti agroecologici positivi. In particolare, il trifoglio ladino creerebbe un luogo sfavorevole allo sviluppo del fungo agente della maculatura bruna. Aspetto essenziale per la gestione dei pereti studiato dal progetto Ifasa
cambiamenti climatici

Cambiamenti climatici, in crisi la sostenibilità dei sistemi agricoli

Favoriscono l’attività di patogeni e fitofagi, che alterano la potenzialità produttiva delle piante, con diminuzione di rese e qualità. È perciò necessaria una più adeguata gestione del rischio
gelate tardive

Frutteti a rischio gelate tardive: meglio prevenire

Il clima mite e soleggiato fa risvegliare le piante da frutto e la preoccupazione per le gelate tardive. Oltre ai mezzi di gestione del rischio, è bene predisporre sistemi di difesa attiva per la prevenzione dei danni. Vediamo quali sono
peronospora vite

Vite, la peronospora ha dominato la stagione al Centro-Sud

In Puglia e altrove i danni da peronospora sono risultati compresi fra il 30% e il 70%, con punte del 90-100% in regime di agricoltura biologica
emergenze fitosanitarie

Approcci biotecnologici alle emergenze fitosanitarie delle specie da frutto

Allo studio alcune possibili soluzioni innovative per il controllo di molteplici avversità patologiche. Auspicabile la loro integrazione ai sistemi di controllo in atto, ma spesso non efficaci, per ridurre l’impiego della chimica di sintesi in campagna
gestione del rischio

Ortofrutta, un giusto mix di difesa attiva e passiva contro i...

Gli ultimi anni insegnano che senza forme di tutela efficaci ed efficienti la produzione ortofrutticola è a forte rischio di redditività, sia nell’impresa coltivatrice, sia nelle successive fasi della filiera. Come garantire un futuro economicamente sostenibile?
difesa melo

Difesa del melo: il punto sulle avversità emergenti

Il bilancio fitosanitario 2022-23 delle pomacee è stato l’occasione per fare il punto sulla difesa integrata e biologica di una delle specie frutticole più importanti

La difesa delle drupacee tra instabilità climatica e nuovi fitofagi emergenti

L’incertezza climatica e le crescenti difficoltà nella gestione fitosanitaria contribuiscono alla riduzione delle superfici. Vediamo quali sono le principali avversità
prodotti fitosanitari uso sostenibile

I prodotti fitosanitari si possono distribuire in modo sostenibile

Utilizzando le tecnologie a disposizione e adattandole ai diversi frutteti si ottiene un risparmio derivante da una riduzione dei tempi del trattamento, da un minor impiego di materie attive e dalla riduzione del consumo di carburante
css.php