Home Vivaismo frutticolo

Vivaismo frutticolo

Il parere degli esperti sulle varietà frutticole e sulle nuove varietà e i loro consigli sulla gestione dei frutti per una produzione frutticola di qualità

Simposio internazionale della fragola

Nuove date per il Simposio internazionale della fragola

Stante l’emergenza CoViD-19, la IX edizione dell’International Strawberry Symposium, il Simposio internazionale sulla fragola inizialmente previsto per maggio 2020, si svolgerà a Rimini dal 1 al 5 maggio 2021
giornate scientifiche Soi

Giornate scientifiche Soi, la XIII edizione sarà a Catania

Dal 22 al 25 giugno, presso l’Università degli Studi di Catania si terrà l’incontro organizzato dalla Società di ortoflorofrutticoltura italiana su “I traguardi di Agenda 2030 per l’ortoflorofrutticoltura italiana”
fragola

Fragola, a Rimini la IX edizione dell’International Strawberry Symposium

Agronomia, miglioramento genetico, difesa e mercato sono i focus della IX edizione del Simposio internazionale sulla fragola, a Rimini dal 2 al 6 maggio 2020, organizzato dall’Università Politecnica delle Marche e dal Crea, in collaborazione con la Società Internazionale per la Scienza dell’Orticoltura (Ishs)
certificazione vivaistica

Certificazione vivaistica complicata dal nuovo regime fitosanitario

Non bastano processi di produzione attenti e avanzati. Normative e disposizioni organizzative in merito alla certificazione vivaistica devono assecondare e non rallentare un percorso virtuoso di qualificazione che può essere premiante per il vivaismo italiano
nocciolo

Cresce la produzione mondiale di nocciole ma aumenta di più il...

In un anno in cui è deficitaria solo la produzione nazionale, la tensione sui prezzi mostra il peso che ha la nostra qualità e l’origine
Interpoma

Mele, l’innovazione varietale in mostra a Interpoma

L’innovazione varietale sarà proprio il tema centrale di Interpoma, unico appuntamento su scala globale interamente dedicato al mondo della mela, che come di consueto si svolgerà a Fiera Bolzano (Alto Adige) dal 19 al 21 novembre 2020
prodotto globale

Situazione e prospettive in Italia di un prodotto sempre più globale

L’Italia sta cercando di colmare il profondo gap di innovazione varietale che la contraddistingue rispetto ai maggiori competitor attraverso alcuni progetti di breeding che puntano all’apirenia e all’alto valore qualitativo delle nuove varietà. Non meno importante e strategico il carattere di resistenza nei confronti delle più comuni patologie che rappresenta il presupposto principale su cui basare una produzione sempre più eco-sostenibile.

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

settore innovativo

Settore innovatore e propositivo solo con servizi efficienti

Al vivaismo non basta più saper produrre bene, ma deve farlo all’interno di norme da rispettare e servizi aggiuntivi da fornire per promuovere e affermare le proprie produzioni. È questo lo scenario attuale in cui opera il vivaista moderno, una figura distante anni luce da quella dell’artigiano esperto nell’arte...
frutticoltura

Al servizio della frutticoltura

La Rivista d Frutticoltura chiude questo difficile 2019 con un fascicolo dedicato ad argomenti di grande attualità e degni di interesse. Innanzi tutto il vivaismo, settore quanto mai strategico per l’arboricoltura da frutto italiana, oggi fortemente legittimato da un percorso di specializzazione che da pieno valore a quei processi...
colorazione frutti melo

Migliorare la colorazione dei frutti di melo con la sfogliatura meccanica

Nel 2018, per la prima volta, viene presentata in Alto Adige una defogliatrice meccanica per il frutteto derivata da un modello commerciale impiegato in viticoltura. Riportiamo una sintesi delle indicazioni emerse nelle prime prove svolte in meleti delle varietà Nicoter-Kanzi® e Cripps Pink-Pink Lady®.
noce

Noce, un futuro roseo a livello italiano e mondiale

Durante il 2018 la produzione mondiale di noci in guscio ha raggiunto ben 2.000.000 di t, che corrispondono a ben 880.000 t di gherigli edibili. Negli ultimi 10 anni si è avuto un incremento costante del 4% annuo. Molto importante è anche il rapporto guscio/gheriglio che è passato dalla...
innovazioni varietali kiwi

Actinidia, innovazioni varietali: troppo dipendenti da scelte straniere

All’interno di questo numero di Frutticoltura i Lettori trovano un articolo intitolato “Actinidia: la crisi della maturità”. Abbiamo tentato in quella nota un’analisi dell’evoluzione della specie nel nostro Paese e della situazione attuale, sottolineando i punti di forza e di debolezza del settore. La crescita e l’introduzione delle varietà a polpa...
gamme varietali pesco

Pesche e nettarine: servono varietà di alta gamma e qualità costante

Nonostante il ridimensionamento delle superfici, la peschicoltura italiana sta vivendo una fase molto delicata. Per un rilancio del settore risulta indispensabile un rinnovamento varietale che riesca ad offrire prodotti con caratteristiche pomologiche costanti nel tempo. Le possibilità di creare un calendario di raccolta secondo questi criteri è reale ed imprescindibile per frenare il continuo declino che il settore sta subendo.
piccoli frutti

Piemonte capofila dei piccoli frutti: innovazioni tecniche e scelta varietale

Grazie alla vocazione del territorio crescono le superfici e la specializzazione degli impianti, in particolare di mirtillo e lampone. L’importanza di uno standard varietale ampio, ma testato nei vari ambienti di coltivazione.
apicoltura italiana

Dove va l’apicoltura italiana?

Le api sono fondamentali in agricoltura e costituiscono un importante indicatore di qualità dell’ambiente. È dovere di tutti proteggerle, evitando pratiche che possano pregiudicarne la sopravvivenza.
pericoltura in crisi

Pericoltura in crisi

Due eventi sconvolgenti hanno messo a soqquadro la filiera delle pere. Anzitutto il grave impatto dell’andamento climatico invernale-primaverile sulle previsioni di produzione 2019 (accertamenti ancora non definitivi) e, in secondo luogo, il fallimento del principale obiettivo del Consorzio Opera, a quattro anni dalla sua nascita, per la rottura avvenuta...
css.php