Sicasov a difesa della legalità nel vivaismo italiano

vivaismo italiano
Un altro successo ottenuto dalla società francese che difende i costitutori

Sicasov, società cooperativa francese che rappresenta i costitutori di varietà vegetali, ha 70 anni di esperienza e comprovata capacità di intervenire nel quadro dei diversi diritti nazionali, comunitari e internazionali concessi ai costitutori di varietà vegetali e invenzioni biotecnologiche, per garantire i loro diritti ed esercitare azioni a tutela degli esclusivisti e dei produttori autorizzati nei diversi settori (cereali, oleoproteaginose, piante da frutto, ornamentali e orticole).vivaismo italiano

A questo scopo, Sicasov ha iniziato, fin dal 2012, a condurre sul territorio italiano indagini di controllo al fine di prevenire e contrastare atti di contraffazione. Sicasov si è attivata mediante accordi e collaborazioni con l’Icqrf (dipartimento dell’Ispettorato centrale della Tutela della Qualità e Repressione Frodi dei Prodotti agroalimentari), con il Crea-DC per le analisi genetiche, con il Siac (nucleo anticontraffazione della Guardia di Finanza) e, tramite il proprio ufficio legale Trevisan e Cuonzo, per garantire il rispetto delle esclusive e la protezione dei diritti del costitutore.

Recentemente Sicasov, anche attraverso la collaborazione e le segnalazioni dell’editore esclusivista di piante da frutto e ornamentali IPS (International Plant Selection), ha ottenuto un importante successo nel Sud Italia. Attraverso un’azione congiunta tra IPS, Sicasov e studio legale è stato possibile mettere fine ad un’attività illecita di contraffazione di varietà protette di fruttiferi ad opera di un vivaista della Basilicata che aveva prodotto e commercializzato, senza alcuna licenza e in regime di concorrenza sleale, varietà di albicocco della gamma Carmingo® denominate Pricia, Faralia e Farbaly.

La difesa delle esclusive e delle privative varietali mantiene condizioni di equità nella concorrenza e il riconoscimento dei diritti del costitutore (royalty) che vengono reinvestite in ricerca per ottenere varietà competitive e rispondenti alle richieste del mercato e dei consumatori. Sicasov, in collaborazione con IPS, svolge e continuerà a svolgere, in Italia, il proprio compito per tutelare i diritti di chi crea innovazione nel settore della genetica vegetale delle piante arboree.n

Per informazioni contattare stefano.barbieri@sicasov.com e edwige@ips-plant.com

Sicasov a difesa della legalità nel vivaismo italiano - Ultima modifica: 2020-02-24T12:32:54+01:00 da Rivista di Frutticoltura e Ortofloricoltura

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome