Micorrize supporto essenziale per la concimazione

micorrize frutteto
L'apporto di sostanze biologiche al terreno è fondamentale per un buon piano di fertilizzazione. Ecco come farlo con il giusto prodotto

Una pratica ormai diffusa e considerata scientificamente valida nell'agricoltura moderna consiste nel considerare nel piano di concimazione anche la parte biologica. È il caso delle micorrize, che svolgono un ruolo fondamentale nel sostegno al rapporto della pianta con il terreno.

Cosa sono le micorrize

Micorriza deriva dal greco mykos, fungo e rhiza, radice. La micorriza è un’associazione simbiotica, localizzata, tra un fungo e le radici di una pianta. Funghi e pianta, in simbiosi, traggono benefici reciproci. Le piante micorrizate sono generalmente più vigorose e manifestano una maggiore tolleranza nei confronti degli stress ambientali.

I benefici

Grazie alla micorrizazione la pianta può estrarre elementi nutritivi da forme normalmente non disponibili per le piante, ad esempio dai composti organici. Inoltre, aumenta la capacità di far fronte agli stress idrici e da inquinanti.

La micorriza è come una barriera: protegge nei confronti di funghi parassiti e nematodi e produce diversi fitormoni che stimolano ulteriormente lo sviluppo dell’apparato radicale.

La micorrizazione di LG 81

gobbi lg 81

LG 81 di Gobbi è il prodotto ideale per attivare la flora microbica utile del suolo e la micorrizazione. È costituito da una miscela di estratti vegetali contenente enzimi e metaboliti derivanti da un processo biologico di fermentazione, di citochinine di origine naturale, di macro elementi e microelementi.

L’applicazione di LG 81 al terreno stimola la produzione nelle piante di particolari sostanze, dette "molecole segnale". Queste sostanze sono fatte principalmente da glucosidi e amminoacidi a catena corta, che interagiscono con i batteri e i funghi della rizosfera e stimolano il processo di micorrizazione.

Come funziona

In cambio di alcune sostanze elaborate cedute ai funghi la pianta, attraverso il fitto capillizio generato dalle ife fungine, riesce a perlustrare un volume di terreno circostante superiore a quello che potrebbe fare da sola. Per questo assorbe più calcio, fosforo, microelementi e altri nutrienti, altrimenti non intercettabili e inutilizzabili.

gobbi micorrizeLa contemporanea presenza di LG 81 e delle micorrize induce le radici della pianta ospite alla produzione di particolari essudati che legano insieme le particelle fini del terreno per formare aggregati di maggiori dimensioni. Grazie a questo ripristinano la struttura ottimale nel terreno, favorendo l'aerazione, il drenaggio e l’ulteriore crescita delle radici.

Come si utilizza

L'impiego di LG 81 è raccomandato nelle più comuni coltivazioni di tutte le piante e in particolar modo di quelle da frutto. Il prodotto può essere applicato per via radicale con le comuni attrezzature per la nebulizzazione e con sistemi di irrigazione standard.

tabella gobbi lg 81

LG 81 deve essere applicato al terreno con modalità e tempistiche diverse in funzione della coltura trattata. In generale, per le colture arbustive e arboree gli interventi fondamentali sono da fare all’impianto, alla ripresa vegetativa, durante la stagione di crescita e in autunno.

Per maggiori informazioni clicca qui

Micorrize supporto essenziale per la concimazione - Ultima modifica: 2022-03-28T11:32:41+02:00 da Rivista di Frutticoltura e Ortofloricoltura

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome