Home Ortofrutta

Ortofrutta

cambiamento climatico

Cambiamenti climatici: rivedere i criteri della frutticoltura intensiva

L’Europa e l’emisfero settentrionale si stanno riscaldando a ritmi più rapidi rispetto alla media globale e sono previsti “rischi climatici multipli” nel breve periodo.

Il futuro delle pere tra maggiori rese produttive e controllo dei...

Cosa resta dopo Futurpera 2017? Al di là del successo della manifestazione ferrarese, gli esperti dicono che la pera italiana ha bisogno di incrementare le proprie quote di esportazione, di ridurre la frammentazione produttiva, di puntare sull’incremento della qualità dell’offerta e di una più ampia scelta varietale. Gli esempi non mancano….
irrigazione

Cambiamento climatico, non c’è futuro senza irrigazione efficiente

La siccità sta mettendo in ginocchio l'agricoltura italiana: i raccolti sono a rischio a causa della scarsa piovosità e del caldo torrido. Per ridurre gli effetti del cambiamento climatico è importante praticare un'irrigazione efficiente con l'ausilio della tecnologia e dei dati resi disponibili dagli strumenti di rilevazione sempre più diffusi. Di questo si parlerà durante uno dei quattro laboratori in programma a Nova Agricoltura in Frutteto del 28 giugno
futuro

Frutticoltura, verso il futuro con le nuove tecnologie multifunzionali e digitali

Ci sono almeno due buoni motivi per sostenere l’iniziativa di Edagricole/New Business Media “Nova agricoltura in frutticoltura” (appuntamento a Copparo di Ferrara il 28 giugno prossimo; ndr).
ortofrutta

Ortofrutta biologica, il punto alle Giornate Tecniche di Catania

Ricerca, divulgazione, produzione nell'ortofruttaOrtofrutta biologica, il punto alle Giornate Tecniche di Catania

Rinnovata la presidenza della Soi

Presidente è stato eletto Massimo Tagliavini della Libera Università di Bolzano, Maurizio Lambardi del Cnr-Ivalsa di Firenze è stato eletto segretario generale

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

Cold chain system

Cold chain system, tracciare e rintracciare

Tecnologia Rfdi per monitorare la corretta conservazione post-raccolta in cella frigorifera

L’innovazione di prodotto nell’ortofrutta italiana

L'esperienza di Apo Conerpo, Orogel, Opo Veneto, Pantanello
moria kiwi

Implicazioni della gestione idrica nella “moria del kiwi” del veronese

L’anomala piovosità delle ultime stagioni sembra aver gravemente compromesso gli apparati radicali già sofferenti, condizionati da una gestione irrigua poco razionale. Le ripercussioni sull’anatomia, la funzionalità radicale ed i rapporti chioma/radice. Va ottimizzata la gestione degli apporti idrici sia in termini di soluzioni realizzative, sia in termini di tempi e quantità, facendo riferimento a sistemi più efficienti.
potatura

Potatura – Le nuove forme ad asse per contenere i tempi

Colonnare o doppio, sistemi meccanizzabili che riducono le altezze. L’influenza della potatura su qualità del raccolto e costi di produzione della frutta
www.rivistafrutticoltura.it/

Naso elettronico e NIR per lo screening della Psa nella propagazione...

Allo studio strumentazioni a supporto del monitoraggio del materiale vivaistico in pre-impianto capaci di svincolarsi dalla presenza dei sintomi di batteriosi o di anticiparla.

Dall’Alleanza strategica tra Macfrut e Fruit Attraction nasce “MAC FRUIT ATTRACTION”

La fiera internazionale del prodotto fresco ortofrutticolo per la prima volta al CAIRO dal 4 al 7 Maggio 2016

Una situazione critica per la castanicoltura campana

Con il supporto del Servizio fitosanitario si tenta di contenere i danni del Cinipide

CILIEGIO – Crescenti potenzialità per i prodotti di alta qualità

Intervista a due voci in concomitanza del Convegno Nazionale del Ciliegio svoltosi a Vignola lo scorso 25 febbraio. Abbiamo chiesto a due dei maggiori esperti italiani di cerasicoltura, il Dr. Walter Monari (responsabile del Consorzio della Ciliegia, della Susina e della Frutta tipica di Vignola) e il Dr. Luigi Catalano (Agrimeca Grape and Fruit Consulting di Bari) quali risposte il Convegno è in grado di dare su tematiche di particolare attualità

Non restiamo alla finestra

La coltivazione dell’actinidia si sta evolvendo a grandi passi: la commercializzazione e il consumo dei frutti a livello globale, gli aspetti nutraceutici, ma anche le “problematiche fitosanitarie” ne hanno ormai definitivamente sancito l’appartenenza ad un gruppo di colture di interesse internazionale, da verificare sistematicamente, ogni anno, nei comportamenti specifici,...
css.php