Home Prezzi frutta

Prezzi frutta

Le quotazioni e le tendenze di mercato relative ai prodotti ortofrutticoli italiani

Analisi dei costi e della redditività. La qualità paga?

Più che alla tipologia di impianto, la redditività della coltura del ciliegio in Emilia-Romagna appare strettamente legata alla qualità del prodotto, in termini sia varietali, sia di calibro e presentazione dei frutti. Costi di impianto molto elevati, soprattutto con la variante dei teli antipioggia e delle reti di protezione dagli insetti dannosi.

Riforma Pac 2014-2020, le scelte nazionali

La convergenza interna determinerà una sensibile contrazione del valore dei titoli delle imprese. Il sostegno accoppiato non recupera le risorse perdute. Nessun pagamento sotto i 250 euro/anno. Oliveti esentati dal greening

Ornamentali, nel mercato turco opportunità per i vivai italiani

Molte aziende del Pistoiese e siciliane forniscono già da anni i floricoltori locali di piante dimedio-grandi dimensioni,ma c’è spazio per nuovi business. Una delegazione ligure incontra gli operatori

Apo Conerpo cresce all’estero

Aumento in valore e volume dell’e xport (+8%) per il leader europeo del fresco

Valutazione delle politiche europee di supporto al settore ortofrutticolo

La performance del sistema delle Organizzazioni di produttori appare migliore della media.

Paesi Bassi leader mondiale nell’export di ortaggi freschi

Con circa settemilionidi tonnellate nel 2011 siposizionanodavanti a Spagna, Marocco e Cina. In testa alla classifica i pomodori, seguiti dai peperoni. Il primo mercato di sbocco è laGermania

Prezzi dei prodotti ortofrutticoli (19 novembre 2012)

Il mercato dei prodotti ortofrutticoli è in netta depressione.

E-magazine

Riviste digitali di approfondimento gratuite E-magazines

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
a cura di Dulcinea Bignami

Bottone #1

Bottone #2

Bottone #3

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli AgriAffaires

E il caldo piega anche la IV gamma

Impennata dei costi per rinfrescare le serre e danni alle produzioni

Ortofrutta: Al via una maxi-Aop da 1,4 miliardi

Interessati 79mila ettari tra Italia e Francia per quasi 1,9 milioni di tonnellate di frutta e ortaggi

Produzione in aumento per la melicoltura italiana

Frutti di buona qualità e un’offerta comunitaria inferiore allo scorso anno preannunciano condizioni di vendita favorevoli

Prezzi dei prodotti ortofrutticoli (dal 23 maggio 2011)

Il tono degli scambi di prodotti ortofrutticoli pare un po’ migliorato – l’innalzamento delle temperature incentiva la domanda che assorbe meglio un’offerta che però risulta crescente sia dall’Italia che dalla Spagna.

Prezzi dei prodotti ortofrutticoli (dal 4 all’11 aprile 2011)

La situazione del mercato dei prodotti ortofrutticoli appare orientata a una maggiore regolarità – per una settimana circa si è notata una certa esuberanza dell’offerta che andava a comprimere le quotazioni.

Ortofrutta: Così la Francia dà un taglio a dilazioni, ribassi e...

Stop ai ristorni, margine gdo “calmierati”, promozioni con indicazione d’origine, contratti scritti fra produttori e primi acquirenti

Prezzi dei prodotti ortofrutticoli (dal 21 al 28 marzo 2011)

Le contrattazioni di prodotti ortofrutticoli pare abbiano un buon tono, la domanda sembra un po’ più vivace e gli scambi sono parsi più attivi anche per effetto dei prezzi che frequentemente appaiono più popolari.

Prezzi dei prodotti ortofrutticoli (dal 7 al 14 febbraio 2011)

Il mercato dei prodotti ortofrutticoli durante la settimana ha avuto un andamento ondivago, senza una tendenza netta.

Prezzi dei prodotti ortofrutticoli (dal 31 gennaio al 7 febbraio 2011)

Il quadro delle contrattazioni di prodotti ortofrutticoli appare positivo.

Prezzi dei prodotti ortofrutticoli (dal 24 al 31 gennaio 2011)

Il tono generale delle contrattazioni dei prodotti ortofrutticoli si è mantenuto stabile con tendenza alla riduzione delle quotazioni di quelli che nelle precedenti settimane avevano avuto anche notevoli rialzi.
css.php